home / Archivio / Fascicolo / Congelamento della pagina Facebook e lesione dei diritti all'identità e all'immagine.

indietro stampa articolo indice fascicolo pdf articolo pdf fascicolo


Congelamento della pagina Facebook e lesione dei diritti all'identità e all'immagine.

Emanuela Calpona

Nel caso di un utente che ha pubblicato sul proprio profilo un video raffigurante un incontro tra due noti tennisti ed a seguito della segnalazione dell’abuso da parte dell’utente leso, il Tribunale di Pordenone ha applicato una misura sanzionatoria consistente nel congelamento della pagina Facebook. Tale congelamento comporta una lesione dei diritti della personalità e, segnatamente, del diritto all’immagine e del diritto all’identità personale ed essendo ingiustificato può ritenersi lesivo e pregiudizievole.

Freezing of the Facebook page and infringement of the rights to identity and image

In the case of a user who has published a video on his profile depicting a meeting between two well-known tennis players and following the report of the abuse by the injured user, the Court of Pordenone has applied a sanctioning measure consisting in the freezing of the Facebook page. This freezing involves an infringement of the rights of the personality and, in particular, of the right to image and the right to personal identity and being unjustified it can be considered harmful and prejudicial.

Articoli Correlati: identitÓ - diritto di immagine

Emanuela Calpona - Congelamento della pagina Facebook e lesione dei diritti all’identità e all’immagine.

Tribunale di Pordenone, 10 dicembre 2018, n. 2139

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio